Critica della ragion pura - download pdf or read online

By Immanuel Kant; P. Chiodi (ed.)

Show description

Read or Download Critica della ragion pura PDF

Similar italian_1 books

Extra info for Critica della ragion pura

Example text

7. , II, 1, 87; il testo esatto è il seguente: Quod mecum ignorat, solus vult scire videri. f. L’unica vera e propria aggiunta, concernente però solo il modo di dimostrare, è soltanto quella che ho fatto a pagina 2758, introducendo una nuova confutazione dell’idealismo psicologico, assieme a una prova rigorosa (e, a quanto credo, la sola possibile) della realtà oggettiva dell’intuizione esterna. Per quanto si reputi l’idealismo innocente (ma in realtà non lo è) rispetto agli scopi fondamentali della metafisica, resta pur sempre uno scandalo per la filosofia e per la ragione umana in generale il dover ammettere soltanto per fede l’esistenza delle cose fuori di noi (dalle quali pur ricaviamo l’intera materia della conoscenza, anche per il nostro senso interno), con l’impossibilità di opporre una prova sufficiente a chi intendesse porla in dubbio.

BIRVEN, I. Kants transzendentale Deduktion, Berlino, 1913. H. S. , Parigi, 1934-1937. R. ZOCHER, Kants transzendentale Deduktion der Kategorien, « Zeitschrift f. philos. Forschung», 1954, VIII, 2. G. TONELLI, L’origine della tavola dei giudizi e del problema della deduzione in Kant, Torino, 1956. P. CHIODI, La deduzione nell’opera di Kant, Torino, 1961. M. GATTULLO, Categoria e oggetto in Kant (La deduzione trascendentale nella prima edizione della Critica della ragion pura), Firenze, 1966. Per il problema dello spazio e del tempo: VAM BIEMA, L’espace et le temps chez Leibniz et chez Kant, Parigi, 1920.

Ora, dopo aver tentato (come si reputa) tutte le vie, si è diffusa la sfiducia e un radicale indifferentismo, portatore del caos e della notte nelle scienze, ma insieme origine o almeno preludio, di un prossimo capovolgimento e rischiaramento, se almeno è vero che esse sono state rese oscure, confuse ed inutilizzabili da uno zelo mal posto. È vano infatti fingere indifferenza nei riguardi di indagini del genere, il cui oggetto non può mai essere indifferente alla natura umana. Gli stessi presunti indifferenti, anche se cercano di mimetizzarsi dando un tono popolare al linguaggio di scuola, tosto che pensano qualcosa, finiscono inevitabilmente per cadere in quelle affermazioni metafìsiche verso cui ostentavano tanto spregio.

Download PDF sample

Critica della ragion pura by Immanuel Kant; P. Chiodi (ed.)


by Joseph
4.2

Rated 4.99 of 5 – based on 46 votes