Autobiografia scientifica - download pdf or read online

By Max Planck

Scritta nella forma intermittente e sinuosa della sequenza di annotazioni, questa autobiografia sembra rappresentare un percorso a ritroso rispetto a L'architettura della città, libro-trattato, scritto negli anni sessanta, in cui Aldo Rossi definiva, con rigore "rinascimentale", i principi della morfologia urbana. In questo libro regnano invece, "in discreto disordine", ricordi di luoghi e cose abbandonate, frammenti di oggetti, forme, luci, gesti, sguardi, emergenze di letture, citazioni di testi e autori amati. Questa "autobiografia dei progetti che si confonde con los angeles storia personale" svela ciò che sta alle spalle di un'originale teoria dell'architettura: l. a. poetica di un grande autore, il percorso della sua educazione formale, che procede dall'osservazione delle cose alla memoria delle cose. Ritornano, sospinti da un pensiero analogico e meditante, ostinato e ripetitivo, i concetti fondamentali intorno a cui si è sviluppata los angeles ricerca di Aldo Rossi (lo spazio, il pace, l'energia, los angeles naturalezza, l. a. morte) e, come un'ossessione, i motivi che, quasi moduli elementari, ricorrono a contrassegnare le sue varied opere: il mercato, il teatro, l. a. villa, l. a. torre, il silos, il timpano, los angeles banderuola... Lungo dieci anni, questo diario apre squarci biografici e poetici in un particolare percorso di evoluzione artistica, da all'esposizione della teoria architettonica, nella sua genesi, il fascino e los angeles bellezza di un racconto.

Show description

Read or Download Autobiografia scientifica PDF

Best italian_1 books

Additional resources for Autobiografia scientifica

Example text

Cf. pp. 84, 1 2 7) TAV. 1 2 Coppa c o n figura di cavallo, in argento. Nicosia, Cyprus Museum. (cf. pp. 65, 84, 1 3 5 ) TAV. 1 3 Cartagine. Stele con « simbolo d i T ani t >> e iscrizione, i n calcare. Tunisi, Musée du Bardo. (cf. p . 1 45) TAV. 1 4 Sousse. Stele c o n << idolo a bottigli a » e caducei, in calcare. Parigi, Musée du Louvre. (cf. p. 145) TAV. 1 5 Costantina. Stele c o n « simbolo d i Tanit >> e iscrizione, in calcare. Parigi, Musée du Louvre. (cf. pp. 1 4 5 , 149) TAV. 1 6 Cartagine.

Ma una profonda differenza si nota a Tiro; uno iato notevole a Tell Kazal, Tell Suqas e Tell Arqa; una distruzione a Tell Abu Hawam; e va ricordato in specie il caso di Ugarit, che viene distrutta e scompare proprio intorno al l 1 80. Nell'insieme, v'è la riserva della forte lacunosità dei dati archeologici, anche per il limitato sviluppo degli scavi; ma lo iato tra l'età del Bronzo e quella del Ferro, ovviamente legato alla situazione storica che discende dalla penetrazione dei Popoli del Mare, emerge con adeguata evidenza.

1 5 Costantina. Stele c o n « simbolo d i Tanit >> e iscrizione, in calcare. Parigi, Musée du Louvre. (cf. pp. 1 4 5 , 149) TAV. 1 6 Cartagine. S t atuetta, i n terracotta. Cartagine, Musée de Carthage. (cf. p . 1 1 9) ASPETTI POLITICI E ISTITUZIONALI 41 alta corte di giustizia per controllare il comportamento dei gene­ rali ma poi allargatasi nelle prerogative all'amministrazione della giustizia civile, fino a esercitare un potere amplissimo. Accanto alle assemblee rappresentative è attestata, sia a Carta­ gine sia nel mondo delle colonie, un' assemblea del popolo, alla quale era riservata l'elezione dei sufeti e dei comandanti mili­ tari e che doveva essere consultata in caso di disaccordo tra i sufeti e il senato.

Download PDF sample

Autobiografia scientifica by Max Planck


by Joseph
4.5

Rated 4.89 of 5 – based on 9 votes